Chi siamo

Il gruppo teatrale "Amici di Gastone" nasce a Milano da attori napoletani con l'intento di far conoscere il teatro partenopeo e di aiutare le persone meno fortunate del centro di accoglienza per persone senza dimora della Casa di Gastone di Via Monteceneri a Milano.

La “Casa di Gastone” vuole restituire alle persone della strada un nome e una dignità.


Per il raggiungimento di quest’obiettivo, la Compagnia teatrale "Amici di Gastone" si è inventata un modo diverso di fare teatro, un teatro che abitui a vedere il mondo dal punto di vista degli ultimi e degli esclusi.
Ecco che il teatro d’Eduardo che ben rappresenta la vita napoletana e lo spirito del suo popolo, si presta ad esprimere con ironia ricca di grosse verità, la vita di tutti i giorni.
La Compagnia teatrale "Amici di Gastone" non ha scopo di lucro e rappresenta spettacoli prettamente per beneficenza.
Gli attori non sono alle prime armi, hanno alle spalle diversi anni di recitazione, e tutti con lo stesso obiettivo: recitare in una compagnia di Napoletani e mettere in scena le storie di Napoli.
La stagione teatrale inizia nel 2006/2007 con il primo lavoro messo in scena dalla compagnia: “Sogno di una notte di mezza sbornia” di Eduardo De Filippo, un copione quasi dimenticato ma rivelatosi una sorpresa di straripane comicità e una pièce tra le più esilaranti che De Filippo abbia mai scritto.

Tra le tante, segnaliamo la partecipazione alle seguenti rassegne:

• Ottobre 2007 - Premio Teatrale Comune di Vimodrone: nomination come miglio spettacolo, miglior gradimento pubblico e migliore attore protagonista
• Febbraio 2008 – Rassegna Nazionale Teatro Amatoriale Visciano (NA): premio miglior gradimento pubblico.
• Maggio 2008 – Rassegna Teatro Festival Skené Frattamaggiore (NA): premio migliore attore non protagonista
• Giugno 2008 – Rassegna Teatro Popolare “Il Giogo”, Montagnano di Monte San Savino (AR)
• Luglio 2008 – Rassegna “Calatiafestival 2008”, Maddaloni (CE): menzione speciale
• Settembre 2008 – Rassegna UILT “Camminando attraverso la voce” Teatro San Babila Milano: premio migliore attrice protagonista, nomination miglior attore non protagonista, migliore scenografia, miglior regia e migliore spettacolo

Nel 2009 la Compagnia debutta con il secondo lavoro napoletano “Uomo e Galantuomo” di Eduardo De Filippo, e il successo batte anche il primo.

• Luglio 2009 – Festival Nazionale del Teatro Dialettale “La Guglia d’Oro”
• Ottobre 2009 – Teatro Verga rassegna UILT “Camminando attraverso la voce” Milano: nomination miglior attore non protagonista e miglior attrice non protagonista
• Novembre 2009 – Teatro Politeatro Milano
• Febbraio 2010 – Teatro “La Filanda” Cornaredo (MI): miglior gradimento pubblico
• Giugno 2010 – Prima Rassegna Teatro Amatoriale Concorezzo (MI): premio migliore spettacolo

Il 30 aprile 2010 la compagnia ha debuttato con il nuovo lavoro: “Il medico dei pazzi” di Eduardo Scarpetta presso il teatro Politeatro di Milano
Nel maggio 2010 replica al teatro Ariberto ed un’ulteriore  replica è fissata per il 29 ottobre presso il teatro Guanella di Milano.
Nel corso del 2011 si sono tenute numerose repliche in diversi teatri.
Nel 2012 la Compagnia debutta co n un nuovo lavoro “La Fortuna con la effe maiuscola” di Armando Curcio e Eduardo De Filippo.